Translate

mercoledì 4 aprile 2018

Perché "NOI"... siamo la JUVE!!!


Caro Mr. Allegri… questa volta hai "toppato"!!!
Sa... sin dal primo giorno in cui lei è giunto alla Juve, ho difeso quella scelta societaria e negli anni in cui alcuni tifosi criticavano quella decisione - in particolare quando ci si trovava dietro in classifica rispetto ad altre squadre - il sottoscritto ripeteva ai propri amici e tifosi juventini (e non solo a quelli, ma anche ai tifosi antagonisti...): "Tranqulli... alla fine vinceremo noi"… e così è stato negli ultimi anni!!! 
Ma vede, prima di essere tifoso, il sottoscritto è sportivo e difatti, quando a inizio stagione abbiamo perso la Supercoppa a scapito della Lazio, sono stato felice per quella squadra avversaria "bianco-celeste"!!!
Perché a me piace vincere… è vero, sempre, ma soprattutto provo a meritarla quella vittoria!!!
Ecco perché a volte per vincere, bisogna fare un bagno di umiltà, comprendere chi si sta affrontando e rispettare la squadra avversaria, ma soprattutto quei suoi giocatori, in particolare quando questi si chiamano “CR7”…
Il grande Enzo Bearzot, se si ricorda... nel campionato del mondo vinto dalla nostra nazionale, mise un certo Claudio Gentile a contrastare il grande Maradona; certo fece ciò che poteva... ma alla fine l’Italia vinse quella partita ed uno dei più grandi giocatori al mondo, non segno neppure un goal, ed allora le chiedo: "In quale modi pensava di fermare Cristiano Ronaldo??? 
Sperava forse che lasciandolo giocare liberamente, avrebbe buttato sempre fuori dalla nostra porta quel pallone??? Avendo dichiarato in sala stampa, a conclusione della partita, che Cristiano Ronaldo rappresenta il più forte attaccante attualmente in circolazione, perché non ha pensato di limitarlo???
E poi… la cosa più importante, quella formazione impostata, mi dispiace dirglielo, ma era totalmente errata!!! 
Caz… non ci voleva mica uno scienziato dela pallone per comprendere che con quella formazione lei avrebbe perso...
Mi creda, non sono per nulla dispiaciuto per come è andata la partita e ancor meno del risultato…
D'altronde, si tratta soltanto di una partita e come ben sa (anche se a lei può importare poco... peraltro il mondo del calcio vive una realtà diversa e ben ovattata...), il nostro paese ha problemi ben più importanti da affrontare, in confronto a quattro calci di pallone…
Ciò che invece desidero comprendere è il motivo che l'ha spinta a giocare con questa formazione??? 
Debbo dirle che quanto da lei compiuto, fa già parte di una serie di errori ripetuti in campo internazionale in questi ultimi anni… 
Non è che forse deve migliorare sotto questo aspetto internazionale???
Peraltro si sa... nessuno di noi nasce perfetto in tutti i campi e lei, per come si è visto, dimostra di avere ahimè delle lacune per quanto concerne i campionati esteri, se pur le riconosco il merito di due anni fa, quando le hanno annullato il 3° goal, quello di Morata contro il Bayern di Monaco, ecco, forse chissà in quell'occasione, avrebbe anche potuto vincerla quella Coppa Campioni, ma sappiamo bene come è andata a finire…
Se può quindi… può spiegarmi perché non ha messo in campo altri giocatori a sua disposizione???
Penso ad esempio a Marchisio (un giocatore che ha dato sempre tanto alla nostra squadra e che certamente ieri sera, meritava di giocare…), uno dei pochi che si sa... ha classe da vendere (in particolare rispetto agli attuali sostituti, penso senza offesa a Betancour... certamente un ottimo giocatore, ma con poca esperienza per la Champions)!!!
Ma poi... che formazione è questo 4-4-1-1???
Il sottoscritto non comprende questa formazione: Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Douglas Costa, Khedira, Bentancur, Alex Sandro; Dybala; Higuain.
Mi scusi - non per fare come molti miei connazionali il tecnico del “lunedì mattina” peraltro come ripeto sempre "a ciascuno la propria professione" - ma vorrei sapere… perché non ha utilizzato Rugani a destra e (seppur contrario) Alex Sandro a sinistra (sì... avrei voluto vedere al suo posto Lichtsteiner, ma non ricordo se egli fosse stato escluso da quella lista Champions??? ).
Comunque, dal momento che mancava Pjanic, come ha potuto non mettere in campo Matuidì (oltre ovviamente per come riportavo sopra... Marchisio): Rappresenta l’unico giocatore a centrocampo che non sbaglia mai una partita... cosa dire, veramente incredibile questa sua scelta.
Ed infine… dov'è Cuadrado??? 
Mi scusi, ma come pensava di saltare la difesa avversaria??? 
Forse con Dybala??? 
L’argentino al limite... sarebbe potuto entrare a partita in corsa , a seconda di come si sarebbe evoluto il risultato… ed in ogni caso, vista la sua decisione di farlo giocare dall'inizio, quantomeno avrebbe dovuto prevedere la sostituzione, avendo egli preso un'ammonizione durante la stessa; l’espulsione era nell'aria, ma lei soltanto non ha compreso quanto di lì a poco, sarebbe successo…
Analoga situazione andrebbe fatta per Mandzukic… che in quel ruolo, ha saputo dare in questi anni i migliori risultati, certamente molto di più di Alex Sandro…
Comunque la partita è andata per come sappiamo, ed errori ne sono stati fatti tanti, in particolare il più grave è stato quello della presunzione!!!
Ma posso capirla, perché noi… siamo la Juve, è il nostro standard è di vincere sempre!!! 
E quindi, non sarà l’aver perso una partita a demoralizzarci, ma quantomeno la prossima volta, provi a giocarsi la partita ad armi pari… potrei suggerirle di farlo già nella partita di ritorno, sì... a Madrid!!!
Perché vede, anche se alla nostra squadra manca un giocatore chiamato Cristiano Ronaldo… posso assicurarle che quella sua bravura è direttamente proporzionata all'incapacità di molti difensori, a lasciarlo solo in area di rigore...
Se quanto sopra fosse accaduto al sottoscritto quando da ragazzo giocavo al pallone, mi creda... anch'io sarei sembrato Pelé!!! 
Mr. Allegri non disperi, vada tranquillo a Madrid e faccia vedere loro che anche noi sappiamo giocare a pallone!!!
PERCHE' NOI… SIAMO LA JUVE!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo