Translate

giovedì 26 aprile 2018

Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia: Morte di una cronaca politica annunciata!!!


Ora che Matteo Salvini si è giocato la posizione di andare a formare il prossimo governo... 
Dopo che ha volontariamente perso cinquanta giorni dietro a quei suoi alleati di coalizione, avendo per l'ennesima volta compreso di come il cavaliere non avrebbe mai permesso ad egli di fare la "primadonna" e soprattutto di porre quel suo partito dinnanzi al proprio...
Ecco, viste le premesse di cui sopra, egli invece di pensare a sedersi  a quel tavolo con il M5Stelle e discutere di possibili programmi in comune ed altri certamente da perfezionare, ha voluto seguire le imposizioni del cavaliere e quindi di portare avanti una trattativa, che sin dall'inizio sapeva già di non poter realizzare: quella di unire la coalizione di centrodestra, con il movimento pentastellato!!!
D'altronde come si poteva chiedere ad un movimento così giovane, che ha puntato tutto sulla legalità, di legarsi ad un altro che ha nel suo Dna corruzione, malaffare e clientelismo, e che di queste ha fatto la sua arma vincente!!!
Il leader della Lega si è visto... ha giocato male  le sue carte... in quanto non ha tenuto conto di tutti quei possibili rischi che a breve potrebbero emergere...
Difatti, questa unione di centrodestra improvvisata e senza proposte in comune, dovrà a breve fare i conti con un suo partito di coalizione...
Mi riferisco, a tutti quei procedimenti giuridici, che avranno quale bersaglio, proprio quel suo alleato "cavaliere" ed in particolare quel suo partito... ultimamente finito nell'inchiesta della trattativa Stato-mafia!!!
Vedrete... senza più quella necessaria forza politica ed anche imprenditoriale messa a disposizione di quel suo leader, ma soprattutto, senza più quegli incarichi di governo e quelle norme modificate a seconda delle circostanze, grazie alle quali è riuscito a bypassare tutti quei procedimenti che l'hanno visto, di volta in volta, imputato nei nostri tribunali...
Senza quelle necessarie protezioni, senza più quelle leggi "ad personam" che a breve - grazie al prossimo governo- verranno (mi auguro...) nuovamente modificate, quanto attende a breve quel leader -prevedo- sia comparabile, con quanto subito alcuni anni fa, da quel suo caro amico e testimone di nozze, Bettino Craxi... 
A nulla serviranno quei suoi esimi legali... niente sarà più pilotato a suo favore... il "tempo delle fich... pardon mele" è finito... ora lo aspettano le banane!!!
Sono certo che il primo a deluderlo sarà il Tribunale di Strasburgo, dal quale ancora oggi attende quel suo ricorso pendente davanti alla Corte europea dei diritti umani...
Vedrete come l'esito di quel tribunale, confermerà la sentenza d'incandidabilità del "cavaliere", ritenendo corretto quanto compiuto dalla nostra magistratura nel nostro paese!!!
Vedrete, quando egli finalmente sara costretto ad uscire ("DEFINITIVAMENTE") dalla scena politica di questo paese, ecco finalmente potremmo acquisire nuovamente quella democrazia perduta... 
Caro Salvini... mi dispiace, ma credo che tu abbia avuto la tua occasione e l'hai giocata certamente male... 
Mi permetto inoltre di aggiungere che serviranno a poco quelle dichiarazioni su possibili minacce di secessione o eventuali proposte di "marciare su Roma" a modello "Dux"... perché, per come Lei pensa di scendere dalla sua "padania" verso la capitale, può star fin d'ora tranquillo... che in egual maniera (o forse con qualche leggera pressione...)  tornerà nuovamente oltre quel  Po'!!!



Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo