Translate

domenica 24 dicembre 2017

Sì... Buon Natale a tutti!!!

In questo periodo Natalizio, ho l'impressione che ci si scambi gli auguri tanto per farli, sì in maniera un po' troppo superficiale, probabilmente perché non si sente in cuor proprio, il bisogno di doverli manifestare...
Chissà, sarà per questi motivi che è diventato ormai uso comune utilizzare il proprio cellulare o meglio i "social" o le "chat" istallate, per inviare quel messaggio d'auspicio o per ritwittare l'allegato colorato appena ricevuto...
Perdonatemi... non è per fare polemica, la mia non vuole essere una provocazione -in particolare proprio questo giorno- ma vorrei lanciare un messaggio sincero d'altruismo e di pace, una ricerca di quella bontà d'animo perduta, di quella positività che dovremmo ciascuno di noi avere, ma che soltanto oggi sappiamo manifestare...
Ciò che desidero evidenziare, è come dietro una giornata così importante, quantomeno per noi cristiani, non si debba nascondere alcuna falsità, quel voler apparire a tutti i costi autentici, solo perché questo modo di essere è diventato un luogo comune... 
A cosa serve d'altronde fare 10.000 auguri ai propri "Followers" su Facebook, Twitter, Istagram e quant'altro, quando dentro noi, sappiamo di poter contare su non più di 100 veri amici, mentre tutti gli altri, restano semplici e fugaci conoscenti... che oggi ci sono, ma che breve potrebbero non "seguirci" più...
Peraltro, un po di tempo fa per Natale (o per altre festività altrettanto importanti) si usava il proprio telefono (allora quello di casa...) per chiamare parenti o amici, con i quali non si sarebbe condivisa la notte insieme... era quantomeno un modo diretto per sentirsi e poter esprimere quel proprio affetto...    
Oggi di contro non si fa neppure questo... ci si affida ad semplice messaggio, inviato a mezzo email, su una nota vocale, con un immagine o un video appena riciclato e tutto così... passa in secondo piano, non si riesce più a manifestare alcuna espressione di cordialità, di gentilezza, di altruismo, nulla... chissà forse sbaglio, perché non considero la possibilità che possa essere giusto così...
Alcuni danno la colpa al "web", dicono che ci ha sopraffatti, che siamo stati condizionati da questo modo di essere, sì... di vivere questa nostra vita sempre in maniera celere, senza concederci tempo per esprimere quelle nostre emozioni...
Siamo sempre di corsa e non dedichiamo un attimo a noi stessi, ai nostri sentimenti, a tutte le persone che un tempo sentivamo vicine...
Chissà, forse diceva bene Raf nella sua canzone "Cosa resterà...":  Anni come giorni, son volati via, brevi fotogrammi come treni in galleria, è un effetto serra che scioglie la felicità, di questi anni maledetti, già che cosa resterà...
Anni bucati e distratti, anni vuoti come lattine abbandonate, afferrati e scivolati via, in una verità... ma dentro una bugia, noi sempre più soli e singole metà...
Ecco, che cosa resterà...
Comunque, dopo quanto detto, proverò quantomeno a chiamare quante più persone, per tutti gli altri, per coloro che sono riportati nella mia rubrica faro in modo che ricevano un mio messaggio di auguri... e ai miei Followers, consiglio di leggersi questo mio post...
Infine, un messaggio particolare di un sereno Natale, va soprattutto a tutti coloro con cui da tempo non mi parlo più, perché nella vita c'è sempre tempo per dire, "ho sbagliato" o anche... "tranquillo, sei stato perdonato", si tratta solo di saper mettere da parte il proprio orgoglio...
Quindi... BUON NATALE A TUTTI!!!

   

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo