Translate

venerdì 29 dicembre 2017

A.R.S. - Primo provvedimento in discussione: 10.000 posti di lavoro??? No... aumento dei compensi dei deputati!!!

Già... non tutti i deputati sono gli stessi, difatti c'è chi tra essi, pochi, anzi pochissimi, che possiedono una grande dignità, ad esempio tra questi vi è l'uscente assessore regionale ai rifiuti, Vincenzo Figuccia, che ha preferito dimettersi da quel proprio incarico, nel momento in cui, ha sentito alcuni colleghi, pronunciare di voler eliminare il tetto degli stipendi "d'oro" e rispondendo a ciascuno di loro ha dichiarato: "Voler eliminare quel limite è ledere la dignità dei siciliani"!!!
Infatti... ma purtroppo sono pochi quelli all'interno di quei gruppi a comprendere il vero significato della parola "dignità", che allora qui mi permetto di voler ricordare: "Rispetto che l'uomo, conscio del proprio valore sul piano morale, deve sentire nei confronti di sé stesso e tradurre in un comportamento e in un contegno adeguati" (immagino... leggendo quanto appena riportato, il pensiero di alcuni, riportato alla "catanese": ah... ma chi è... si mangia???)... 
Figuccia ha aggiunto: "Come uomo "libero", mi è impossibile proseguire nel mio mandato!!!
Caz... se fossero tutti così i nostri politici in Italia, sarebbe il paese meno corrotto del mondo!!!
Ma purtroppo, se da un lato assistiamo all'addio dell'assessore, dall'altro il partito a cui appartiene, ne ha subito preso le distanze dichiarando: "nessuna crisi, l'Udc ha confermato la fiducia e insieme ad una parte della Giunta desideriamo che il tetto per i dirigenti dell'Ars non venga eliminato... questa è una fase in cui dobbiamo avere grande responsabilità, d'altronde gli stipendi dell'Ars sono già abbastanza dignitosi ed è giusto che non vengano innalzati"...
Oh... grazie, quale pensiero gentile...
Certo, quasi mezzo milione di euro per cinque anni non è abbastanza, a cui andrebbero sommate tutte le indennità, diarie, rimborsi spese, nonché assegno di fine mandato, prestazioni previdenziali e come giusto che sia...  assegno vitalizio della pensione, commisurata all'ammontare dei contributi versati!!!
"I... figghi", no... è ingiusto questo trattamento, bisogna immediatamente elevarne gli stipendi, e sì, con così poco mi chiedo... come possano sopravvivere!!!
Ha ragione il nuovo presidente del parlamento regionale, Gianfranco Miccichè, a chiederne l'aumento, peraltro per come ha riportato sull'eliminazione del tetto dei compensi del Parlamento regionale, quanto dice è corretto... dal momento che non vi è alcuna "crisi politica" e aggiungerei "economica" che per l'appunto permetta di dare il via libero... a quella limitazione.
Ovviamente le dimissioni non sono state respinte... e certo, ora che si è liberato un posto per un proprio amico, pensavate che si ritornava indietro sulle scelte "morali" e corrette, che l'assessore aveva preso...
Ho letto che bisogna avere "rispetto": ah... quanta ipocrisia dietro questa frase!!!
Ecco... finalmente si parla di qualcosa di serio e il Presidente Musumeci parla dei prossimi progetti... anche se attualmente si stanno esaminando i conti lasciati dall'ex governo Crocetta...
Per come riporta l'assessore all'Economia Gaetano Armao: "Siamo alla fase conclusiva della ricognizione del Comitato dei saggi; i dati saranno forniti in conferenza stampa all'inizio di gennaio".
Certo qualche anticipazione l'avevamo avuta da parte del neo Governatore: "I risultati sono allarmanti e ci vorranno due anni per rimuovere le macerie"!!!
Quindi si passa a parlare di trasparenza, di rotazione del personale dei dirigenti, certo oltre a quanto meditato, sarebbe interessante sapere se si è presa in considerazione la valutazione effettiva e le capacità di quei dipartimenti... e soprattutto con quali tempi finora, sono giunti alla determinazione e/o risoluzione dei problemi!!!
Io per quei ruoli dirigenziali un'idea l'avrei... ma sono certo che contrasta con un sistema perfettamente "approntato", che va avanti da almeno cinquant'anni... e che ovviamente nessuno, vorrebbe cambiare!!!
Vedremo quindi di cosa sarà capace questo governo, certo che se le premesse sono state finora l'aumento degli stipendi, la partenza non è proprio delle migliori!!!
Ma forse chissà, qualcuno all'interno di quella giunta di governo, conoscendo bene l'immobilismo dei suoi conterranei, avrà pensato di fare come dice quel detto:  "A rubar poco si va in galera... a rubar tanto si fa carriera"!!!
Ed allora, non mi sorprenderei se tra qualche mese, verrà nuovamente proposta - questa volta in modo "occultata"- quanto ora non è stato possibile compiere: sì, quel desiderato aumento degli stipendi, che con tanta passione... erano stati programmati!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo