Translate

giovedì 23 novembre 2017

Palazzo dei Normanni: Ma quanti sono gli indagati???

Sì... non so voi, ma il sottoscritto ha perso il conto!!!
Il primo ad essere arrestato è stato il deputato Cateno De Luca del "Udc", quindi c'è stata l'indagine a carico del deputato Edy Tamajo di Sicilia Futura, a seguire il leghista Tony Rizzotto ed ancora il candidato deputato del M5stelle Fabrizio La Gaipa ed oggi, ecco il nome di Luigi Genovese!!! 
Se a quanti sopra, sommiamo i nomi dell'ultima inchiesta della Procura di Palermo su Fausto Giacchetto, allora sì... che perdiamo il conto!!!
D'altronde quanto emerso dai due filoni di indagine, la prima denominata “Mala gestio” e la seconda chiamata dagli inquirenti “Sicilia grandi eventi“ rappresenta perfettamente quanto proprio ieri avevo scritto nel mio post, dove esiste un sistema che gestisce ed una serie di soggetti che, come marionette, si fa manovrare da quei fili... 
Certo, un avvio così all'Assemblea regionale siciliana, non se la sarebbero potuti immaginare neppure gli sceneggiatori delle fiction televisive... e non vorrei essere nei panni del nostro Presidente Musumeci, che in questo preciso momento, non sa ovviamente quali pesci pigliare...
Il sottoscritto comunque resta dell'idea che questi nomi, fossero già a conoscenza delle nostre Procure Nazionali o certamente della Commissione Regionale Antimafia,  ma non si comprende il perché, forse per ragioni politiche o di quant'altro, non sono stati fatti emergere...
Chissà, potrebbe essere che si è valutata l'esigenza di far concludere l'elezioni regionali nei modi previsti, affinché il M5Sstelle non vincesse quella competizione elettorale ed il Pd con il suo ex governatore Crocetta, andassero finalmente a casa...
Cosa aggiungere, in questi mesi ne abbiamo sentite di tutti i colori su quei cosiddetti "impresentabili" ed è logico quindi, se non mi meraviglio di quanto sta accadendo in queste ore... 
Per altro, di una cosa sono certo, i nomi di cui sopra, rappresentano solo una parte... in quanto sono già molte le indiscrezioni su quei presunti casi di voti irregolari, sia per quei nominativi che i voti li hanno comprati, che per coloro che hanno organizzato e strutturato seggi speciali, per costringere a votare anche coloro che erano di fatto incapaci d'intendere e volere, ma che hanno saputo "miracolosamente" indicare il nome e cognome di quel preferito deputato...
Vedrete..  a breve ne sapremo di più!!!

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo