Translate

martedì 10 ottobre 2017

La "Politica" è un'arte... e solo chi la conosce bene, può predirla: Io l'ho fatto!!!

E' da più di un mese che vado ripetendo al Presidente Musumeci, sia attraverso questo mio blog, che di persona, quanto a breve sarebbe accaduto...
In questi giorni difatti... qualcuno ha evidenziato quella propria frustrazione, per non aver ricevuto assicurazioni dal candidato Presidente, per quella poltrona su cui contava...
Ecco quindi che alcuni di essi, si stanno allontanando, non manifestano pubblicamente questa loro decisione, ma nel contempo stanno preparando quel tradimento, complottando con le forze avversarie o con quanti sono posti all'interno di altre liste...
Ciò che vogliono è ricevere una poltrona, ed ecco quindi servire su un vassoio quei propri voti...
Oltre a ciò,  va sommato quel malcontento che sta nascendo ( o che sicuramente c'è sempre stato...) all'interno di quella coalizione di Centro-Destra, composta da "Noi con Salvini", "Fratelli d'Italia" e "Forza Italia"...
Di queste forze politiche, quella che da sempre raccoglie più voti in Sicilia è Forza Italia, che se pur in discesa negli ultimi anni, sembra essere tornata nuovamente in auge...
D'altronde il Cavaliere non vuole minimamente che la vittoria di Musumeci venga attribuita a Salvini, in quanto ciò creerebbe problemi alle prossime elezioni nazionali...
La vittoria del centro-destra in Sicilia, porterebbe infatti il leader della "Lega" a ritenersi... unico artefice di quella vittoria, anche se i numeri non diranno questo... nell'isola peraltro sappiamo tutti, quanto poco conti quel partito a livello numerico, basti vedere le ultime amministrative...
Ed allora ecco il tradimento... una nuova strategia che definisce i termini di un accordo con Renzi ( o meglio dovrei dire... Gentiloni...), per le prossime elezioni nazionali, affinché insieme possano governare... felici e contenti!!! 
Per far ciò però, il Pd chiede oggi un pegno... l'elezione di Micari a Presidente, lasciando di contro al partito di centro-destra la vittoria!!!
IL Cavaliere e nessuno dei suoi uomini vuole governare con la Lega... e ancor meno avere Salvini, quale premier...
Difatti, su questa stessa linea è un parlamentare di Forza Italia di lungo corso, che proprio ieri ha commentato: "Dai non scherziamo, Silvio non lo permetterà mai..."!!!
D'altronde il testo del "Rosatellum 2.0" uscito dalla Commissione di Montecitorio con quella quota predominante di proporzionale, sembra essere stato scritto proprio per arrivare ad un'alleanza tra il Partito Democratico e Forza Italia...
Una grande coalizione che tutti dicono di negare, ma che in molti vogliono, probabilmente con Paolo Gentiloni ancora a Palazzo Chigi...
E' evidente quindi che il Cavaliere, stia lavorando contro l'ipotesi di un esecutivo con la Lega e Fratelli d'Italia...
Prima di tutto perché ha paura che il Carroccio raccolga più voti di Forza Italia (ipotesi a livello nazionale... altamente probabile allo stato attuale...) e con un Salvini ovviamente, pronto a rivendicare la guida del governo...
In secondo luogo, Berlusconi teme la rivolta del Partito Popolare Europeo, soprattutto della sua "padrona" (politica) Angela Merkel, che in caso di alleanza con la destra cosiddetta "xenofoba e populista", alleata a Strasburgo dell'Afd tedesca, potrebbe far uscire da quella coalizione, il partito del Cavaliere...
Sappiamo tutti che la Cancelliera ha permesso l'elezione di Tajani alla Presidenza del Parlamento europeo, ma in cambio ha preteso dal Cavaliere, che nessunodei partiti anti-UE...  salga al governo, ancor meno... nel ruolo di premier.
Ecco quindi spiegato quel viaggio in Russia di Berlusconi per incontrare il Presidente Vladimir Putin, dove secondo fonti qualificate, è stato compiuto esclusivamente per bloccare definitivamente Matteo Salvini e quella sua Lega, già come abbiamo visto, colpita in questi giorni da procedimenti giudiziari, che hanno di fatto bloccato al uncuni c/c bancari, in alcune regioni del nord Italia!!!
Berlusconi punta al 15% per poter poi governare con il Pd e con i centristi di Alternativa Popolare (Alfano) e non vuole quindi che il Centrodestra vada troppo bene a queste prossime elezioni regionali siciliane... 
"Now or never": Ora o mai più!!!
Ecco perché ha preteso che la quota di collegi uninominali fosse solo del 36%, la più bassa possibile per evitare un'eventuale vittoria di Lega, Fi, Fdi e alleati....
La causa comunque di tutto questo trambusto politico, è da ricercarsi principalmente nella salvaguardia della aziende di famiglia del Cavaliere e cioè di MEDIASET!!!
La tutela di queste difatti... passa oggi da quelle mire espansionistiche dei francesi di Vivendi-Bollorè, che possiedono una grossa fetta di quelle quote societarie...
C'è bisogno quindi urgentemente di un accordo e chi oggi può essere l'uomo giusto... se non il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (del Pd), che ha saputo dimostrare nella vicenda Fincantieri, di avere un canale privilegiato con Emmanuel Macron...???
Ecco il perché un eventuale premier come Matteo Salvini, viene considerato dalla sede di Arcore troppo "esuberante e pericoloso" per gli interessi della famiglia Berlusconi!!!
Quindi come vedete, è stato aggiunto un'altro tassello che a breve toglierà voti al candidato Presidente della regione siciliana, Nello Musumeci, che ahimè il 5 Novembre, si potrebbe ritrovare all'improvviso, a combattere da solo, contro un agguerrito concorrente, dato oggi da tutti perdente... (e non sto parlando di Cancelleri con il M5Stelle...), ma su cui vedrete improvvisamente confluiranno molti di quei voti, che ormai da mesi... tutti davano... assegnati!!!
Ah dimenticavo... quanto sopra, non sarà certamente l'ultimo  episodio: http://www.lurlo.news/pistorio-destra-sinistra/

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo