Translate

venerdì 23 marzo 2012

L'Italia bagnata dai Mari e prosciugata da Monti!!!

Modello Tedesco, modello Spagnolo, si parla di modelli ed intanto i disoccupati crescono vertiginosamente il tasso dei senza lavoro è salito a circa il 9% con circa 3000 persone in più a casa... ma la cosa che maggiormente sconvolge è che tra coloro che hanno perso il lavoro e quelli che da sempre lo cercano il numero è salito a circa tre milioni, a questi andrebbero aggiunti, tutti coloro che oggi stanno lavorando e non percepiscono lo stipendio da mesi, ed ancora questo numero continuerà a salire, in quanto le speranze di una ripresa economica sono soltanto nella testa utopica del prof. Monti, il quale perde il suo tempo e purtroppo anche il nostro, a cercare ricette innovative ( copiandole dalla Germania ) che vorrebbe far applicare quì in Italia...
Se avesse vissuto un solo anno del suo tempo proprio lì in Germania, capirebbe che quello che contraddistingue quel popolo da tutti gli altri è l'orgoglio nazionale, l'unità per il proprio paese, il sentirsi rappresentati dal proprio stato e da coloro che lo governano, a tutti i livelli ed ognuno di loro cerca giornalmente di dare il proprio contributo, con il proprio lavoro, con professionalità e soprattutto correttezza morale..., senza corruzione e raccomandazioni varie...

Caro Monti, la Germania ha perso due guerre mondiali, ha finanziato l'ex URSS nel periodo di Gorbaciov, ha ripreso l'ex DDR con tutti i problemi di arretratezza economica dovuti alla politica del comunismo, sobbarcandosi economicamente uno Stato ed oggi è qui ad aiutare ancora noi... che siamo in completo sfacelo..., ma Lei è ancora convinto di volerli imitare...

Un governo che perde il suo tempo a parlare di norme sui licenziamenti, ma di cosa cazzo parla... perché non cerca di risolvere i problemi legati alla nostra ripresa economica??? Sono tutti coloro che come Lei, classi privilegiate che da sempre, come sanguisughe, ci avete ridotto con le pezze nel culo...

Licenziare per motivi economici, con l'esclusione della possibilità di reintegro, ma chi la suggerita questa..., qualche amico industriale, ancora oggi non si parla di dimezzare i parlamentari, gli incarichi statali, con quei ritocchi ai Manager pensa di fare ridere qualcuno??? 

E ancora, perché non ha tassato in maniera decisa le rendite finanziarie..., certo le di titoli ne possiede un bel po e quindi cos'è pazzo a farsi una legge contro se stesso????

Siamo ancora qui a fare scena con le immagini della guardia di finanza o di quei funzionari delle Agenzie delle entrate, che vanno a colpire quei poveri negozianti o quelle imprese che danno fastidio, e quindi li a farsi pubblicità...

L'evasione va cercata altrove..., cominci con controllare i patrimoni dei suoi colleghi illustri, quelle prestigiose Università, a carattere cattolico e/o privato, dove insegnano suoi colleghi e dove Voi ed i vostri figli sono andati a studiare..., agevolati ovviamente da quel sistema chiuso, dove tutto può essere meglio gestito e controllato... mentre agli altri studenti italiani... li si blocca con test d'ammissione e numeri chiusi...

Vorrei sapere se i controlli per gli appartamenti posseduti o per i negozi a Milano, Bruxelles, Varese, sono stati mai fatti dalla Guardia di finanza..., se l'acquisto di queste proprietà risulta regolare, se il proprio patrimonio finanziario, casualmente portato alla Banca Intesa, coincidenza strana questa che proprio l'istituto è stato guidato fino al novembre scorso, dal suo oggi ministro Corrado Passera..., in questi anni di crisi, in cui tutti perdiamo soldi, sarei curioso di conoscere come Lei sia riuscito invece a fare accrescere il proprio... ed ancora Lei è riuscito tra il 2009 e il 2010, di aumentare di oltre il 90% il proprio reddito, non per niente ha pagato tasse per più di un milione di euro ed infine per cautelare i propri investimenti Lei non sceglie le azioni delle nostre società, ma si affida a fondi comuni... complimenti!!!

"Nessuna marcia indietro sull'articolo 18", ha detto il ministro del Welfare, Elsa Fornero, in una conferenza stampa al termine dell'incontro... non è un problema perché anche noi non faremo nessuna marcia indietro... anzi da domani le inizieremo noi le barricate... con gli scioperi ad oltranza e iniziando a trasformare definitivamente questo paese, con la speranza dei giovani, cominciando ad mettere in pensione tutto questo vecchiume decadente...


sabato 10 marzo 2012

Il 2012 e la previsione Maya...

Avete fatto caso, come in quest'anno stanno accadendo dei cambiamenti climatici, mai visti prima...che presentano soprattutto anomalie...
Pioggie torrenziali, grandinate, tornadi, terremoti in zone a basso rischio sismico, scioglimento dei ghiacci, neve nei deserti, vulcani che riprendono la loro attività dopo anni di silenzio, e via discorrendo...
Alcuni anni fa, ho sentito di una teoria che attribuiva, ai neutrini la responsabilità dei cambiamenti che nel corso di questo anni sarebbero dovuti accadere...
Infatti, la loro scarsa reattività con la materia, dimostrano che sono gli unici capaci di arrivare fino a noi senza essere minimamente deviati, e se da un lato, superano qualsiasi ostacolo di sorta lungo il loro cammino, infatti ogni secondo 60 miliardi di neutrini, la maggior parte emessi dal sole, piovono su ogni centimetro quadrato del nostro corpo, lo attraversano e poi viaggiano nell’atmosfera o all’interno della terra, come se niente fosse, per poi uscire...,  dall'altra, queste particelle prodotte all'interno delle stelle ed in particolare dal Sole, durante le reazioni di fusione termonucleare, responsabili della produzione dell'energia, fuoriescono e giungono fino alla Terra, correndo alla velocità della luce, interagendo sembra con il nucleo della terra, aumentandone la temperatura...
Il Sole quindi oltre ad essere una sorgente di luce e calore è anche una potente sorgente di neutrini e alcuni esperimenti hanno evidenziato la presenza del fenomeno delle oscillazioni, che subiscono una sorta di amplificazione all'interno della materia solare.
E' per questo che qualcuno pensa ad  una fase attiva, che il Sole attraversa ogni 11 anni, e che potrebbe causare tempeste magnetiche, a seconda dell'intensità, realizzando quindi dei cambiamenti naturali...

In ogni caso il primo potrebbe essere causato dalla distruzione dei sistemi di telecomunicazione, mettendo fuori uso i satelliti, i trasporti, in particolare quelli aerei, la distribuzione dell'energia...
Lo scenario che si presenterebbe è quello di ritornare indietro di almeno 200 anni, via... internet, cellulari, computer, navigatori, sistemi militari di puntamento, radiocomunicazioni, gravi ripercussioni sulle distribuzioni, in particolare quelle dell'energia, dai carburanti al riscaldamento, dalla distribuzione dell'acqua potabile e dallo scambio di merci, quali soprattutto i generi di prima necessita, quali quelli alimentari.
Questo scenario apocalittico, che abbiamo sempre visto nei film ( ricordate " The Day after " ) , potrebbe rappresentare invece una realtà, a cui forse i governi, sono già pronti ed a noi invece nascondono la verità...
Qualcuno dice che si esagera in catastrofismo e molti sono convinti che la civiltà avrà il sopravvento, ma si dovrebbe sempre valutare l'impatto che oggi questa, avrebbe sulle nuove generazioni, ben poco disponibili ad alzarsi le maniche, dal momento che tutto finora gli è stato portato su un piatto d'argento...
Certamente tutti pensano alle previsioni fatte dai Maya per il  2012, di questo ritorno alle origini, comunque dover assistere in maniera immobile, a forze naturali, che con le nostre tecnologie, non sappiamo contrastare,  rende noi, sempre più convinti, di quanto poco siamo importanti, nell'economia del sistema terra..., soli e dispersi in quest'universo..., proprio come un granello di sabbia, in mezzo ad un esteso deserto... 
Vivi come se dovessi morire domani, impara come se dovessi vivere per sempre...

giovedì 8 marzo 2012

Marò... abbandonati a se stessi!

C'era una volta in cui, almeno all'estero qualcosa contavamo, oggi la vicenda dei due marò italiani, ci fa capire come sul piano internazionale nessuno più ci considera...
Il nostro presidente del Consiglio Mario Monti, finalmente si è ha deciso di intervenire personalmente, telefonando al suo omologo indiano Manmohan Singh. 
Senza tenere conto che la nave si trovava in acque internazionali, che i militari addetti alla sua protezione sono Italiani, che si deve applicare il diritto internazionale e quindi, che la giurisdizione sul caso è di competenza solo italiana...
Va inoltre ricordato, che ad oggi, del presunto incidente, le dinamiche sono ancora tutte da accertare, non è stato possibile realizzare, in collaborazione una investigazione sulle armi che hanno eventualmente colpito i pescatori, sui proiettili, sui fori presenti nell'imbarcazione, nel corso di una missione internazionale sotto l’egida delle Nazioni Unite per un servizio di tutela dei traffici commerciali contro la pirateria.ecc, ecc...
Secondo invece la legge indiana, i Nuclei militari a protezione delle navi, non godono dell'immunità globale secondo il diritto internazionale... e quindi a tutti i “Vessel protection detachment”, cioè a quei militari imbarcati sia su navi passeggeri che sui mercantili, adoperati per proteggerle dai pirati, non è concessa il diritto internazionale....
Tanto vale quindi che facciamo rientrare dalle missioni internazionali di pace e di contrasto alla pirateria, tutti i nostri militari...
Certamente oggi si cerca con la diplomazia di riportare i nostri ragazzi a casa evitando qualsiasi rottura nei rapporti reciproci di stima tra Italia e India, e forse grazie ad un intervento diplomatico dell’Unione Europea, che potrebbe portare ad una definitiva conclusione.
Questa situazione comunque, dimostra sempre di più, che è giunto venuto il momento di concludere queste nostre missioni una volta e per sempre, in questa maniera potremmo utilizzare queste forze dell'ordine, per un controllo più capillare del nostro paese e soprattutto ridurremmo i costi, che oggi più di tutti i paesi al mondo, da soli sopportiamo...

mercoledì 7 marzo 2012

Bossi, ladri e mafia!!!

Guarda da chi viene il pulpito... Il leader leghista, in occasione di un comizio a Piacenza per presentare la candidatura ad un sindaco, parla di ladri, di Mafia...
Lui infatti insieme ai suoi amici ne è un esperto infatti, grida di ammazzare il premier Monti ...il quale rischia la propria vita, poiché il Nord lo farà fuori..., almeno la Mafia, quando uccide lo fa in silenzio, qui invece lo si grida in piazza...
Per molto meno, alcuni prof. negli anni 70', per aver incitato alla violenza, si sono fatti un bel po di anni in carcere... e questo invece è ancora lì a parlare... almeno sapesse parlare... 
Ed ancora contro il trasferimento del figlio di Toto Reina, nella cittadina di Padova, dice: " Stanno riempiendo il Nord di mafiosi in soggiorno obbligatorio, prima o poi qualcuno si decide a impiccarli sulla pubblica piazza ". 
Su una cosa concordo, quando dice che i figli dei leghisti sono anch'essi leghisti, infatti ignoranti e muli sono i padri e completamente asini sono i figli... e poi li vorrei vedere questi coraggiosi, scelti leghisti, capaci di andare dal figlio di Reina e prenderlo a calci in culo... si vorrei proprio vederli... ma come dice Totò ( e non è Reina...) " ma mi faccia il piacere... "!!!! 
Oggi comunque una bella notizia ( non godo mai per le disgrazie altrui, ma oggi, visti i personaggi, farò un'eccezione ),  Davide Boni, Presidente del Consiglio Regionale lombardo è indagato per corruzione dalla procura di Milano in relazione a un filone di indagine nato dall’inchiesta su tangenti al Comune di Cassano D’Adda. La Guardia di Finanza sta perquisendo il suo ufficio e sembra che le tangenti finissero direttamente nel Partito leghista, chissà cosa avrà da dirci proprio il leader sulla moralità e soprattutto sugli incassi e dove questi siano finiti, del proprio partito...
Ho l'impressione che ora che non c'è più l'appoggio di Berlusconi, considerate anche le dichiarazioni di ieri di Alfano di correre da soli nel Nord Italia..., vedrete che usciranno tanti scheletri dall'armadio, tutti quelli finora conservati, da chissà chi... ed usciti al momento opportuno... momento che ormai sta per arrivare!!!
Speriamo che Tangentopoli 2, inizi a fare pulizia di gente inutile, ladra e mafiosa, che utilizzando gli uffici pubblici della Regione Lombardia come luogo d'incontro, hanno potuto concludere accordi corruttivi a scapito di imprenditori che certamente non denunciando, sempre per godere di vantaggi personali, dimostrano altrettanta disonestà...
Vede caro Bossi... questa sì che è Mafia, quella con la M maiuscola..., non vi è stata portata ma la possedete da sempre nel vostro DNA... ( che cos'è...??? Va beh... lasciamo perdere...) 



lunedì 5 marzo 2012

Lotta all'evasione... 14 liste nere!!!

Dopo anni e anni di completa mancanza di controlli, arriva in Parlamento il nuovo decreto fiscale pronto a colpire tutti coloro che finora hanno goduto di controlli inesistenti o protetti da quel sistema nel quale i controlli non potevano o non dovevano essere svolti...
La verità è che la maggior parte di loro, sono oggi seduti nei posti chiave del nostro paese e quindi collegati e protetti in maniera biunivoca, quindi difficilmente controllabili... ora chissà quali veti e pressioni verranno imposte al Prof. Monti, per fare sì, che la riforma non passi...
Comunque la check list ( meglio definita black list ) composta da 14 articoli si divide nei seguenti modi:  
1) Lista AU contiene i nomi dei contribuenti da cui risultano aver immatricolato al PRA autovetture con potenze superiori a 21 cavalli fiscali e per i quali il reddito risulta superiore del 25%  rispetto al reddito dichiarato.
2) Benefici fiscali:
Attribuzione dei benefici fiscali, quali quella della ritenuta del 10% ora portata al 4% sui compensi pagati dai contribuenti che sfruttano del 36% e del 55%  per l'edilizia, ha permesso d'individuare quelle imprese che hanno evaso le imposte pur avendo emesso la fattura... 
3) Beni dei soci
Vengono stretti quei beni concessi a godimento ai soci o familiari dell'imprenditore, i quali a titolo gratuito o in condizioni più favorevoli di quelli di mercato, vengono utilizzati...
4) Black List
Una lista nera per quegli operatori che utilizzano transazioni con paesi a fiscalità privilegiata, controlli per importi superiori ai 500 euro.
5) Compensazioni
Per tutti coloro che hanno effettuato compensazioni all'agenzia delle entrate, con sanzioni fino al 200% dei crediti indebitamente compensati.
6) Operazioni comunitarie
Per tutte quelle operazioni , quali cessioni di beni e prestazioni di servizi, vengono create delle liste divise per tipologia e per importi realizzati con corrispondenti UE.
7) Liste integrative
Contiene i nomi di coloro che possiedono cavalli da corsa, camper e moto di cilindrata superiore ai 350cc o imbarcazioni da diporto o ancora beni di lusso acquistati in leasing ed infine proprietà immobiliari a seguito di aste giudiziarie...
8) Rapporti finanziari
Tutti coloro che svolgono operazioni finanziarie devono comunicare all'anagrafe le informazioni sui rapporti finanziari svolti, necessarie ai controlli, verranno così create delle liste con i contribuenti a maggior rischio d'evasione...  
9) Redditometro
Dal 2009 i contribuenti saranno selezionati in base allo scostamento del 20% tra il reddito dichiarato ed il reddito ricalcolato con il redditometro...
10) Scontrini non emessi
Vengono create delle liste per tutti quegli esercenti che in maniera ripetuta sono stati segnalati dall'autorità di controllo, violando l'obbligo di emettere scontrino fiscale...
11) Residenti all'estero
Con effetto 2006, vengono controllati tutti coloro che hanno richiesto la residenza estera, con verifica di controllo con coloro che hanno goduto dello scudo fiscale...
12) Spesometro
I contribuenti dovranno comunicare all'Agenzia delle entrate tutte le operazioni rilevanti ai fini Iva, sia attive che passive, nei confronti di ciascun cliente, fornitore anche privato...
13) Studi di settore
Vengono segnalati coloro che presentano differenze sostanziali tra ricavi o compensi ricostruiti e dichiarazioni dei redditi, evidenziando difformità ed incongruenze...
14) Lista T
Conterrà tutti i nominativi delle persone fisiche per le quali risultano quote di incrementi patrimoniali, che valorizzati nella misura di 1/5 superano del 25% il reddito netto dichiarato...
Come si vede un contenitore d'informazione per i nostri database, per poter colpire definitivamente coloro che  finora hanno goduto in questo paese, di completa immunità...
Sapere che circa 13 Miliardi possono essere recuperati da false dichiarazioni fa certamente piacere, certamente un po meno è dover sapere, che tutti questi soldi, sono venuti a mancare dalle casse dello Stato in almeno questi trent'anni, per una politica scellerata e per personaggi e connivenze, che per poco ci stavano portando al completo fallimento!!!
Aggiungerei alle 14 note una supplementare... si una 15° con un bel soggiorno vista mare, una vacanza premio , tutta natura e relax, per questi nostri "grandi" evasori, da potersi trascorrere presso una delle nostre tante piccole isole, tipo Pianosa, dove potranno finalmente dedicarsi ad attività agricole ed allevamento di bestiame, ai lavori manuali di ristrutturazione degli edifici esistenti, alla cucina, tutte attività svolte per il proprio sostentamento..., con una targa messa in bella mostra a ricordo dei loro bei comportamenti...
" Qui finisce la giustizia degli uomini, qui comincia quella di Dio ".

Istagram

Instagram

Note sul Blog "Liberi pensieri"

Disclaimer (uso e condizioni):

Questo blog non rappresenta una “testata giornalistica” in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto, non può considerarsi “prodotto editoriale” (sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1 co.3 legge n.62 del 2001).

Gli articoli sono pubblicati sotto Licenza "Blogger", dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l'Autore), che non vi sia alcuno scopo commerciale e che ciò sia preventivamente comunicato all'indirizzo nicolacostanzo67@gmail.com

Le rare immagini utilizzate sono tratte liberamente da internet, quindi valutate di “pubblico dominio”, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog al seguente indirizzo email:nicolacostanzo67@gmail.com, che provvederà alla loro pronta rimozione.

L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Per qualsiasi chiarimento contattaci

Copyright © LIBERI PENSIERI di Nicola Costanzo

Resteranno per sempre dei...

Resteranno per sempre dei...

Seguimi via email

Bloghissimo...

Aggregatore rss

I Blog che seguo